La nostra Informazione

  1. Inter campione d’Italia dopo il derby di Milano se… Tutte le combinazioni
    Il pareggio del Milan a Reggio Emilia contro il Sassuolo contribuisce a rafforzare il sogno di tutti i tifosi dell’Inter: vincere lo scudetto della seconda stella, il ventesimo, a San Siro il 22 aprile, nel giorno del derby di Milano. Ecco i risultati che servono alla squadra di Simone Inzaghi per festeggiare il tricolore con cinque giornate d’anticipo. L’Inter batte il Cagliari Dopo il pareggio del Milan, la classifica vede l’Inter in testa con 82 punti. I rossoneri sono secondi con 69. Se l’Inter questa sera alle 20.45 battesse il Cagliari, ai nerazzurri basterebbe un pareggio nel derby per vincere... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 58 minutes ago
  2. A casa di Gesine Doria Pamphilj. “In monopattino tra Caravaggio, Raffaello e Velazquez: la nostra vita da principi ma senza comfort”
    “Una notte al museo”. Con la camera da letto che si apre nel bookshop. Non è il film con Ben Stiller ma la vita quotidiana dell’ultima generazione dei principi Doria Pamphilj che sceglie di abitare proprio negli appartamenti dentro la galleria.... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 6 hours ago
  3. Ucciso al concerto di Firenze, spunta un tirapugni
    Lo hanno incastrato le immagini delle telecamere. La vittima impegnata a discutere con un gruppetto di persone, e lui che si avvicina alle spalle, attende qualche istante, e poi sferra un violentissimo cazzotto. È arrivata in 24 ore la svolta nelle indagini sulla... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 7 hours ago
  4. Cutro, ecco chi fermò la Guardia costiera. “Nuove regole dettate dal livello politico”
    Roma — C’è un documento che certifica una verità sconcertante: l’ingerenza del livello politico nella definizione delle regole di ingaggio per gli interventi in mare nell’ambito del fenomeno migratorio. Quelle regole di ingaggio a cui, davanti alla camera ardente per le 94 vittime ritrovate del naufragio di Cutro, fece riferimento l’allora comandante della capitaneria di porto di Crotone Vittorio Aloi per giustificare il mancato intervento della Guardia costiera in soccorso del caicco Summer love. Il documento ridefinisce l’operatività in mare, dà priorità alle operazioni di law enforcement condotte dalla Guardia di finanza, ma - per la prima volta – limita... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 8 hours ago
  5. Vianello stupisce, ma i giudici lo beffano: Ajagba vince ai punti con verdetto discutibile. “Oggi ho capito che vincerò qualcosa di importante”
    Il verdetto migliore lo hanno dato gli spettatori che affollavano l’American Bank Center di Corpus Christi, in Texas. In silenzio mentre Efe Ajagba alzava la cintura Silver Wbc dei pesi massimi, prodighi di applausi invece per Guido Vianello. Il peso massimo romano, nettamente sfavorito da bookmakers (la sua vittoria pagava 6 volte la puntata) sfodera di gran lunga il miglior match della carriera. Il verdetto ai punti però favorisce il nigeriano. Due giudici hanno dato 96-94 ad Ajagba, il terzo lo stesso punteggio ma a favore di Vianello. Un verdetto discutibile Che dire? Non si può parlare di verdetto scandaloso,... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 8 hours ago
  6. La sfida dell’integrazione
    Se a Padova ci si affida ad una “scuola popolare”, realizzata dalla Cgil, per insegnare la lingua italiana ai migranti, sulla scia esclusivamente del volontariato, al di fuori delle strutture scolastiche, evidentemente c’è un grave vuoto da colmare.... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 11 hours ago
  7. Roma non è una città per pedoni
    Poi, all’inizio del 2024, lungo le strade di Roma sono comparsi cartelloni di sei metri con l’immagine un po’ misteriosa del pedale di un freno (qualcuno l’ha scambiata per cinque strisce di cocaina) e una scritta a grandi caratteri: “METTIAMO UN FRENO AGLI INCIDENTI SULLE STRISCE PEDONALI”.... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 13 hours ago
  8. Il sacrificio dei due tecnici più anziani nella centrale di Suviana: rimasti al loro posto per tentare di scongiurare l’esplosione
    BOLOGNA — Fino alla fine hanno cercato di evitare il disastro. L’idea di mettersi in salvo non li ha neppure sfiorati. Il comandante dei vigili del fuoco di Bologna, Calogero Turturici, venerdì ha detto che «uno dei motivi per cui alcune vittime sono state trovate alla loro solita postazione di lavoro potrebbe essere perché erano tecnici impegnati nella gestione dell’emergenza».... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 14 hours ago
  9. Guerra ibrida in Medio Oriente
    L’attacco militare dell’Iran su Israele riassume le diverse dimensioni del conflitto in corso in Medio Oriente. L’esposizione diretta di Teheran come guida del fronte militare anti-Israele porta infatti a compimento una strategia di lungo termine che già vede l’Iran usare le milizie alleate per dissanguare lo Stato ebraico al fine di affermare la propria egemonia sulla regione, indebolendo la presenza degli Stati Uniti fino al punto da poterli sostituire con i rivali, Russia e Cina.... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 17 hours ago
  10. “Con Giorgia cambia l’Europa”: i manifesti di FdI precedono la candidatura della premier
    Non c’è ancora la postilla: “Giorgia Meloni si può votare in tutta Italia”, come alle Europee del 2014, quando la premier, all’epoca semplice leader di un piccolo partito, si presentò in tutte le circoscrizioni dello Stivale. Ma il claim pubblicitario (e slogan politico) per le elezioni del prossimo giugno è piuttosto chiaro. Ed evocativo: “Con Giorgia l’Italia cambia l’Europa”. I primi manifesti di Fratelli d’Italia sono comparsi nelle ultime ore nelle vie di Milano. Presto saranno affissi anche nelle altre città italiane, a cominciare da Roma. Insomma, anche se l’annuncio ancora non è arrivato, la corsa di Meloni per Bruxelles... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 21 hours ago
  11. Rai, domani l’addio di Amadeus. E Carlo Conti è in pole per condurre Sanremo
    L’incontro decisivo con il direttore generale della Rai Giampaolo Rossi è fissato domani a mezzogiorno: un saluto formale, la decisione è presa. Le strade si separano, il futuro di Amadeus, col contratto in scadenza ad agosto, sarà a Warner Bros.... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 22 hours ago
  12. Previsioni meteo, l’anticiclone Apollo per tutto ottobre fa tornare l’estate
    ... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 6 months ago
  13. Cosa mangiare durante i lunghi viaggi in auto: sette consigli per guidare in sicurezza
    Parole d’ordine: leggerezza e digeribilità. Se valgono quotidianamente per un’alimentazione corretta, figuriamoci quando si deve affrontare un viaggio in auto, in particolare quelli estivi, dove stare seduti a lungo rallentando la digestione. E in qualche caso bisogna anche pensare a chi soffre di nausea - tecnicamente la cinetosi - o non sta troppo bene per qualche ragione. Senza sottoporsi a diete particolari, qualche accortezza in più non guasta a partire dell’eliminazione delle cose pesanti per eccellenza: fritti, sughi troppo conditi, panini troppo farciti. Un’idea per alleggerire l’esodo estivo è il cibo da portare con sé: se ci si organizza bene... Read more
    Fonte: Pubblicato: 8 months ago Di Maurizio Bertera
  14. Napoli, Osimhen vicino al rinnovo. La Roma vuole chiudere con Marcos Leonardo
    di Mirko Graziano e Monica Scozzafava Per il nigeriano nonostante le proposte si lavora a un quinquennale che, bonus compresi, possa avvicinare un ingaggio stagionale in doppia cifra Anche ieri Roberto Calenda, agente di Osimhen, ha raggiunto il ritiro del Napoli. Incontri, discussioni, negoziazioni che tendono essenzialmente a trovare la soluzione per un rinnovo che accontenti le parti. E le sensazioni sono di un accordo sempre più possibile: si lavora a un quinquennale che, bonus compresi, possa avvicinare un ingaggio stagionale in doppia cifra, in proporzione quindi con le valutazioni del cartellino date dal Napoli. Uno sforzo necessario, che De... Read more
    Fonte: Pubblicato: 8 months ago Di Mirko Graziano e Monica Scozzafava
  15. Benedetta Cristofani, il mistero della 13enne sparita dal 4 agosto divisa fra mamma e papà. “Un allontanamento guidato”
    Una ragazzina contesa svanita nel nulla. Tra falsi ritrovamenti e le minacce incrociate dei genitori. «Proteggete mia figlia dal padre», dice la mamma. Mentre il padre accusa l’ex compagna: «Ci deve spiegare cosa è successo». Intanto di Benedetta Cristofani dallo scorso 4 agosto non si hanno notizie. La tredicenne si trovava al mare a Tarquinia insieme agli operatori della casa famiglia dove era stata collocata temporaneamente.... Read more
    Fonte: Repubblica Pubblicato: 8 months ago